Avenotto alle fragole (3 blocchi)

 

Tempo di preparazione 30 minuti + l’ammollo della fragole.
Livello di difficoltà Facile
Ingredienti
  • 85 gr fragole 0,5 mbC;
  • un bicchiere di vino bianco da sacrificare alla causa;
  • un piccolo scalogno ;
  • 100 gr avena cotta 2 mbC;
  • 55 gr fiocchi di latte Lidl al 2,2% di grassi 1mbP, 1/2 mbG scarso;
  • 10 gr parmigiano grattugiato 0,5 mbP, 1 mbG;
  • un bicchiere di brodo fatto con acqua bollente e dado knorr granulare senza grassi aggiunti;

     

Suggerimento per completare:

  • gr 45 petto di pollo 1,5 mbP 0,5 mbG;
  • gr 200 insalata 0,5 mbC;
  • gr 3 olio extra vergine di oliva 1 mbG;
Modalità di preparazione Prima di tutto mettere a bagno le fragole lavate dopo aver tolto solo le eventuali foglioline, nel vino per un paio di orette. Meglio metterle la mattina e ricordarsene all’ora di pranzo.

In un tegame mettere lo scalogno fatto a rondelle e farlo ammorbidire in poca acqua per qualche minuto.

Fare le fragole a pezzetti ed aggiungerle allo scalogno, eventualmente mettere un paio di cucchiai di vino dell’ammollo, il resto, ahimé, buttarlo.

Quando le fragole son morbide, schiacciarle con la forchetta e farne una pappa (io pigra ho usato il frullatore).

Mettere l’avena cotta e farla amalgamare alle fragole per benino. Aggiungere il brodo caldo e far asciugare girando di tanto in tanto.

Ultimi minuti aggiungere i fiocchi di latte ed il parmigiano, far squagliare il tutto e servire caldo!

Per completare il pasto suggerisco di cuocere il petto di pollo o tacchino alla piastra, farlo a pezzetti e metterlo nell’insalata. Condire col poco olio, sale ed aceto.

Proposta da Lally1965