Crepe cioccotellosa (3 blocchi)

Tempo di preparazione 5 minuti.
Livello di difficoltà Facile
Ingredienti
  • n° 2 albumi 1P;
  • gr 15 farina integrale di frumento 1C;
  • gr 20 latte ps;
  • gr 60 quark magro o similquark 1P;
  • gr 8 proteine al 90% al siero del latte vaniglia o meglio cioccolato oppure neutre 1P;
  • un cucchiaino di cacao amaro magro in polvere ;
  • gr 15 crema di nocciole al 100% 3G;
  • gr 20 di fruttosio oppure 25 di succo d’agave 2C;
  • un cucchiaino di crusca facoltativo.
Modalità di preparazione In un minimixer tipo omogeinizzatore per bimbi mettere il quark, il cacao, il fruttosio o chi ce l’ha il succo d’agave, la crema di nocciole.

Frullare e controllare se siete soddisfatti del grado di dolcezza, altrimenti aggiungere qualche goccia di tic.

Io ci metto anche un cucchiaino di crusca per dare quella consistenza minima che ti fa tenere quei due secondi in piu’ questa delizia in bocca.

Volendo si puo’ omettere con uguale gusto.

Sbattere gli albumi con la farina, il latte e fare una crepe in un padellino (il mio cm24) appena unto con lo scottex bagnato di olio.

Mettere la crepe calda nel piatto e spalmare sopra la nostra cioccotella. Chiudere.

Note:

Per chi non sa fare la crepe. Mettere il padellino antiaderente sul fuoco, scaldarlo bene dopo averlo passato con uno scottex appena unto di olio.

Se il padellino è di buona qualita’ vi “rida’” la crepe senza alcun problema.

Buttare gli albumi sbattuti quando è ben caldo. Appena stacca i bordi rigirarla aiutandosi con una paletta antigraffio.

Cuocere la crepe da entrambi i lati finchè non diventa bella dorata.

Questa crepe è un must delle colazioni della domenica a casa mia e la mangiamo tutti, zonisti e non.

P.S. Al posto del quark o similare si puo’ ovviamente mettere la ricotta o i fiocchi di latte.

In questo caso bisogna conteggiare i grassi e scalarli dalla crema di nocciole.

Proposta da lally1965