Pasticcio di carne con verdure (3 blocchi)

 

Tempo di preparazione 45 minuti
Livello di difficoltà Facile
Ingredienti
  • 120 grammi di carne macinata di bovino (semigrassa) 3 mb P – 1 e 1/2 mb G (*)
  • 325 grammi di zucchine 1/2 mb C
  • 200 grammi di peperoni 1 mb C
  • 130 grammi di cipolla 1 mb C
  • 175 grammi di melanzane 1/2 mb C
  • 4,5 grammi di olio extravergine (1 cucchiaino) 1 mb e 1/2 G
  • curry
  • chiodi di garofano in polvere
  • curcuma
  • zenzero
  • basilico
Modalità di preparazione Affettare finemente la cipolla e metterla in un tegame antiaderente con la carne macinata e due cucchiai d’acqua.

Coprire e far andare a fuoco moderato per circa 10 minuti, fino a che la cipolla sarà appassita e la carne ben separata (eventualmente “sbriciolarla” con una forchetta).

Aggiungere le zucchine e le melanzane tagliate a dadini e i peperoni a listarelle.

Cuocere, sempre a tegame coperto e a fuoco basso, per circa 30 minuti.

A metà cottura unire le spezie e aggiustare di sale e aggiungere, se necessario, ancora un paio di cucchiaiate d’acqua calda.

A fine cottura le verdure e la carne dovranno risultare ben amalgamate le une con le altre e l’insieme non dovrà essere troppo acquoso ma presentare la consistenza tipica del “pasticcio”.

Eventualmente far evaporare il liquido in eccesso a tegame scoperto.

Una volta spento il fuoco, aggiungere abbondante basilico tritato e il cucchiaino d’olio.

Note:

avendo cura di tenere il fuoco basso e il tegame ben coperto non sarà necessario aggiungere altri liquidi oltre quelli indicati, a tutto vantaggio del sapore delle verdure.

(*) E’ stata scelta volutamente una carne non completamente magra, per conferire maggior sapore alle verdure in cottura, è perciò possibile anche fare a meno del cucchiaino d’olio aggiunto.

Chi volesse comunque consumare della frutta, potrà ridurre a 100 grammi la cipolla e a 165 grammi le zucchine, e avere così a disposizione 1/2 mb di carboidrati da destinare, per esempio, a 125 grammi di anguria, 95 grammi di mirtilli, 85 grammi di fragole.

Proposta da Laura S.