“Pizza” salmone e pomodorini (3 blocchi)

Tempo di preparazione 30 minuti in tutto
Livello di difficoltà Facile
Ingredienti per la base:

  • gr 100 di avena cotta 2C;
  • n° 2 albumi 1P;
  • un pizzico di sale;

per la farcitura:

  • gr 150 pomodorini pachino maturi 0,5C;
  • gr 60 salmone affumicato 2P 1G;
  • origano;
  • un pizzico di sale;
  • gr 6 olio extra vergine di oliva 2G;

per completare:

  • gr 200 lattuga 0,5C (da condire con parte dell’olio ed aceto balsamico)
Modalità di preparazione In una ciotola sbatto i due albumi, unisco l’avena cotta ed un pizzico di sale.

Metto in una piccola teglia foderata di cartaforno ed inforno al massimo della temperatura per una decina di minuti finché gli albumi si rapprendono.

Nel frattempo in una ciotola affetto i pomodorini a rondelle e li condisco con un pizzico di sale, l’olio (3 grammi) e l’origano.

In un’altra ciotola preparo l’insalata (*).

Passati i dieci minuti tiro fuori dal forno la teglia e metto i pomodorini ben scolati sopra la “pizza”, poi metto il salmone fatto a pezzettini e rimetto in forno per altri 10/15 minuti.

Sforno ed impiatto!

Provare per credere

Il salmone si puo’ sostituire con altra fonte proteica a scelta, anche speck e parmigiano ci vedo bene!….. prossima “pizza”

Nota

(*) Io l’acqua dei pomodorini l’ho buttata nell’insalata per dare sapore

Proposta da lally1965