Vera crêpe alla crema di nocciole (1 blocco)

 

Tempo di preparazione 10 minuti
Livello di difficoltà Facile
Ingredienti
  • albumi n. 2 = 1 mb P
  • farina d’avena 15 gr = 1 mb C
  • crema di nocciole Novi 10 gr = 1 mb G
  • dolcificante liquido Tic 2 gocce
  • (eventualmente) 1 pizzico di cannella in polvere
Modalità di preparazione Mischiare gli albumi alla farina di avena, facendo attenzione ad eliminare tutti i grumi, ed unire le due gocce di dolcificante e la cannella, se gradita.

Scaldare una padella per crêpes del diametro di circa 25 cm e versarvi il composto distribuendolo su tutta la superficie.

Quando sarà ben rappresa voltare la crêpe e farla cuocere per un minuto anche dall’altro lato, lasciandola chiara.

Distribuire la crema di nocciole sulla crêpe lasciando liberi un paio di centimetri dal bordo.

Piegare a metà e poi di nuovo a metà.

Grammatura dei blocchi secondo tabelle del libro “La nuova Zona facile” del dottor Perucci e valori nutrizionali riportati sulle confezioni degli ingredienti.

Note:

questa crêpe perfettamente bilanciata si presenta esattamente come le crêpes tradizionali: compatta, elastica, morbida e priva di bolle d’aria, se si avrà cura di non far montare gli albumi.

10 grammi di crema di nocciole Novi equivalgono ad un cucchiaino pieno.

Distribuendola sulla crêpe ben calda sarà possibile coprirla interamente.

Proposta da Magnolia e Pinomugo